Come creare la Realtà Aumentata e i suoi campi di applicazione

Come creare realtà aumentata (AR),ossia l’arricchimento della percezione sensoriale umana tramite informazioni che non sarebbero percepibili con i cinque sensi, manipolate e convogliate elettronicamente?

Consulenza e Servizi Web vi dà una risposta su questa nuova tematica.

Gli elementi che aumentano la realtà possono essere aggiunti attraverso un dispositivo mobile, come uno smartphone, con l’uso di unComputer dotato di Webcam o altri sensori, con dispositivi di visione, come occhiali a proiezione sulla retina, di ascolto (auricolari) e di manipolazione, come i guanti, che aggiungono informazioni multimediali alla realtà già normalmente percepita.

Nella realtà aumentata (AR), la persona continua a vivere la comune realtà fisica, ma usufruisce di informazioni aggiuntive o manipolate della realtà stessa.

Esistono due tipi principali di realtà aumentata, su dispositivo mobile e su Computer.

Nel primo caso, lo smartphone deve essere dotato necessariamente di GPS, di bussola e deve poter permettere la visualizzazione di un flusso video in tempo reale, oltre che di un collegamento Internet per ricevere i dati online.

Il telefonino inquadra in tempo reale l’ambiente circostante;

al mondo reale vengono sovrapposti i livelli di contenuto, dai dati da Punti di Interesse (POI) geolocalizzati agli elementi 3D.

La Realtà aumentata sul Computer è invece basata sull’uso di marcatori, di disegni stilizzati in bianco e nero che vengono mostrati alla Webcam, vengono riconosciuti dal computer e ai quali vengono sovrapposti in tempo reale i contenuti multimediali:

video, audio, oggetti 3D, ecc.

Normalmente le applicazioni di realtà aumentata sono basate su tecnologia Adobe Flash.

I campi di applicazione sono pressoché illimitati.

Si spazia dal campo del marketing, della pubblicità, fino ad arrivare al campo medico o militare, ove tale tecnologia è già ampiamente utilizzata da diversi anni.

Utilizzando un semplice smartphone di ultima generazione, dotato delle caratteristiche suddette, potremmo conoscere, puntandolo in avanti, la posizione di alberghi e ristorante della città, e dopo di che poter “visitare” il ristorante o l’albergo stesso dall’interno, potendo così decidere se andare o meno.

Potremmo visitare le bellezze naturali, come i fondali marini o i luoghi archeologici, distanti migliaia di chilometri, restando comodamente seduti sul divano,utilizzando la realtà aumentata sul nostro pc di casa.

In altre parole, la Realtà Aumentata andrà a rivoluzionare, da qui a breve, la vita di tutti noi, grazie anche alle centinaia di applicazioni che vengono create ad hoc ogni giorno, da società specializzate, che diventeranno ben presto di utilizzo comune.


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *