Come fare business su Internet con un piccolo budget attraverso Article Marketing

Uno dei maggiori vantaggi di essere un imprenditore online è che non c’è bisogno di avere profonde tasche per guidare il vostro business al successo. Posso mostrarvi come creare un business online completamente da zero con un piccolo budget.

Fase 1: Realizzare un sito web che generi reddito.

Il primo passo da compiere è quello di costruire un sito web che sarà in grado di generare vendite per voi. Fate la vostra ricerca di mercato in anticipo e scoprite i prodotti che stanno vendendo bene. Sarà tutto quello di cui c’è bisogno di sapere sulla nicchia alle quale vi volete rivolgere. Quali prodotti stanno vendendo? Quali sono i prezzi? Chi sono i clienti target?

Se avete le risposte alle domande di cui sopra, metà della battaglia è vinta. Con l’occhio si può già vedere il successo. Ora, è necessario metterci tempo e fatica per mettere in atto il tutto e muoversi verso il successo.

Raccomando vivamente di registrare un nome di dominio con le giuste parole chiave per fini SEO. Il grosso del traffico verrà da vostri articoli – il traffico organico è gratis, e converte veramente bene in vendite quindi perché non sfruttarlo?

Un dominio costa circa €10 per la registrazione. Potrebbe essere necessario pagare €120 per un anno di web hosting. Finora, il costo totale è circa €130.

Fase 2: Generazione di traffico mirato con article marketing.

Una volta che il sito è attivo e funzionante, è il momento di promuovere il sito e portare traffico mirato sul vostro sito web. Ci sono molti modi per indirizzare traffico – banner pubblicitari, PPC, SEO, article marketing, ecc.

Quando si considerano questi metodi, ci si accorge subito che molti di questi metodi sono per esperti di web marketing. In altre parole, essi sono pubblicità a pagamento, e si entra in questi meccanismi solo se si stanno già facendo soldi online, o se si hanno soldi extra da spendere. E quanto riguarda il proprietario di piccola impresa? Che dire all’individuo che ha solo un piccolissimo budget a disposizione? Come possono indirizzare traffico verso il loro sito?

Uno dei modi più redditizi per generare traffico è l’article marketing. Article marketing è in giro da un pò. Tradizionalmente, gli esperti di web marketing distribuiscono contenuti per le newsletter ed i motori di ricerca per commercializzare i loro siti web.

Oggi, l’attenzione si sposta più sui motori di ricerca. Quando si pubblica un contenuto pubblicamente su Internet, gli articoli vengono captati in fretta dai motori di ricerca. Le pagine vengono visitate dagli utenti e questo può condurre a ulteriori click e vendite.

Ricordate sempre che il vostro obiettivo è quello di generare traffico mirato. Non serve attirare click di persone che sono solo curiose o cercano cose gratis. Questi non sono acquirenti e non vi è alcun motivo di dirigere questo tipo traffico al vostro sito web. Allora come si fa a portare traffico mirato sul sito con gli articoli?

 

Suggerimento 1: Scrivere un titolo per l’articolo contenente la parola chiave

Usate parole chiave specifiche per eliminare i visitatori non mirati. Ad esempio, un titolo che dice “Guida alla scrittura dell’articolo – 3 consigli sulla generazione di traffico mirato” è molto meglio di un titolo vago come “Consigli per scrivere un articolo”.

Suggerimento 2: Scrivere qualcosa di accattivante che attiri il lettore

La sintesi del titolo appare sulla directory dell’articolo, così come nei motori di ricerca. Di solito, la sintesi è fatta solo da 2-3 frasi brevi. Non è necessario scrivere una sintesi che è più lunga di 50 parole perché la maggior parte dei testi non verranno visualizzati. Il riepilogo viene visualizzato subito dopo il titolo, così possiamo provare a usarlo come un qualcosa di accattivante per attirare l’attenzione del lettore. Non rivelate tutte le informazioni nel sommario, o non vi è alcun motivo per il quale il lettore dovrebbe poi cliccare e visitare la pagina web per capire di cosa tratta.

Suggerimento 3: Scrivere un articolo breve ma interessante

L’articolo non deve essere troppo lungo. Questo è perché si vuole che il lettore finisca di leggere l’intero articolo. Perché è importante? Beh, la maggior parte dei link si trovano in fondo ad ogni articolo. Se il lettore non vede i link, ci sono zero possibilità di ottenere click. La lunghezza ideale è tra 300 e 500 parole. Qualsiasi cosa più di 500 parole dovrebbe essere separato e pubblicato come articoli multipli.

Altri consigli di web marketing:

1) Dirigete il traffico su una pagina squeeze mirata a costruire una mailing list. Una mailing list è importante se siete alla ricerca di successo a lungo termine. Senza un elenco, avete solo 1 possibilità di fare una vendita. Se il visitatore non compra, avete perso il visitatore (forse per sempre). Con una mailing list, è possibile seguire e cercare di vendere vostro prodotto / servizio alla stessa persone più volte.

2) Abbiate link ad un sito web su cui avete il pieno controllo. Certo, è sempre possibile registrarsi per avere un blog gratis e risparmiare €10 sulla registrazione del dominio ed altri soldi sul hosting. Ma cosa succede se il vostro sito viene soppresso (è già accaduto ad altri). Inoltre, offerte di affiliazione a volte vengono eliminate. Quindi, se non avete il controllo su i link, i link nei vostri articoli punteranno su offerte morte.

3) Resistete l’inseguire “l’ultimo metodi” in voga per fare soldi. Concentratevi invece sulle cose fondamenti nella costruzione di un forte business online.

4) La produttività è importante ma non è tutto. Imparare ciò che funziona è altrettanto importante. Basta poi continuare a fare quello che funziona per aumentare il successo del vostro business online.


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *