Definizione di Remarketing Adwords

Remarketing e il suo potenziale utilizzo.

 

Definizione di RemarketingVi è mai capitato di visitare un sito E-commerce alla ricerca di una borsa , di un kit da viaggio, di un paio di scarpe o di qualsiasi cosa potesse interessarvi ma senza concludere nessuna operazione (acquisto, prenotazione, registrazione, ecc.).

Da quel momento in poi avete avuto l’impressione che navigando su internet i banner pubblicitari vi proponessero esattamente quegli stessi articoli  che avevate visto qualche giorno prima, con messaggi accattivanti e annunci pertinenti per invogliarvi  a tornare su quello stesso sito web.

Ecco, si tratta di una campagna di Remarketing. Si possono mostrare agli utenti delle offerte, dei messaggi mirati, dei video e delle immagini al fine di stimolarli a fare ritorno sulle proprie pagine web.

Il Remarketing o retargeting è una tecnica di marketing specialistica associata alle campagne Google  AdWords per recuperare potenziali clienti. In pratica il Remarketing è quel tipo di pubblicità che si basa sui comportamenti e sulle scelte fatte da un utente.

Spesso si sente parlare della tecnica del Remarketing, ma ancora in pochi ne comprendono a fondo l’effetto finale. In molti casi questa  attività permette di migliorare le performance di vendita, offrendo un servizio utile al cliente in quanto simultaneo ai suoi reali interessi. D’altra parte, vi sono anche eventualità nelle quali questa tecnica di marketing viene criticata aspramente.

Visto che sono pochi i clienti a procedere con l’acquisto dopo aver preso un primo contatto con un determinato prodotto o servizio, il vantaggio del remarketing risiede nel poter effettuare dei richiami successivi alla prima dimostrazione d’interesse, fino a quando il cliente non proceda con l’acquisto vero e proprio. Se ad alcuni può risultare particolarmente utile ricevere informazioni in base alle proprie richieste precedenti, per altri il sistema di remarketing viene percepito come troppo invasivo. La normativa sulla privacy italiana non si è ancora adattata a quella europea, per cui mentre in Inghilterra viene richiesto esplicitamente se vogliamo accettare il cookies di remarketing (quel file che viene salvato sul nostro pc per identificare noi e le nostre azioni), in Italia avviene senza nessun bisogno di consenso esplicito.

Decisiva, in questo senso, risulta la programmazione dell’esperto di marketing, che deve essere in grado di rilevare quando il cliente effettua la vendita in modo da escluderlo verso successive azioni promozionali riguardanti il prodotto appena acquistato.

In conclusione

Il remarketing è uno degli strumenti più efficaci nel mondo del webmarketing, una componente strategica vincente per essere sempre visibili e attrarre l’attenzione dell’utenza del web, sia per la promozione di un brand, sia per aumentare iscrizioni e registrazioni al nostro sito. Grazie a Adwords, è possibile scegliere su quali siti e in quali aree geografiche (nazioni, paesi, città, frazioni) verranno pubblicati i nostri annunci, in modo da raggiungere gli utenti nel momento in cui cercano ciò che noi (la nostra azienda/ sito web) offriamo. Si tratta di una strategia efficace, poiché dal momento che si mostrano prodotti e servizi che l’utente sta cercando in quel momento, è molto probabile che questi alla fine decida di intraprenda un’azione (acquisto, prenotazione, registrazione, ecc.).


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *