E-commerce 2016: Le tendenze che caratterizzeranno il prossimo anno

Quali saranno i maggiori trend per il settore e-commerce nel 2016?

A fine anno è d’uopo fare bilanci e pianificare le strategie per il futuro. La domanda  principale è: quali saranno le tendenze che condizioneranno, in maniera pregnante, le strategie di marketing del settore eCommerce nel 2016, che in Italia è in continua crescita?

Di seguito, Consulenza e Servizi Web propone alcuni possibili trend, che probabilmente saranno decisivi per il miglioramento dell’esperienza d’acquisto e l’incremento delle conversioni, sia in Italia che in tutto il mondo in generale.

  1. E-commerce Mobile: nel 2015 in Italia la crescita è stata del 64 per cento, pertanto il mobile commerce andrà sicuramente a confermare il trend di crescita anche per il prossimo anno.Secondo uno studio di GartnerInc., relativo al mercato statunitense, si prevede che entro il 2017 i ricavi di questo settore copriranno il cinquanta per cento del totale assoluto. Ciò aiuta a capire quante siano enormi le possibilità di crescita e quanto ampie siano le fette di mercato conquistabili, grazie ad azioni marketing mirate e specifiche per il proprio store on line, al fine di accrescere la visibilità del proprio brand.
  2. Multicanalità ed integrazione tra online e offline:riuscire ad intercettare quanti più possibili clienti unendo strategie sia per utenti online che offline. Oltre all’aumento delle vendite e del volume d’affari grazie al multicanale, studi ad hoc hanno stabilito che il numero di utenti che cerca informazioni online mentre osserva un oggetto “dal vivo” (in negozio o in vetrina) cresce sempre di più, come anche aumenta il numero di chi cerca in negozio oggetti visti e verificati online. Ciò farà compremndere come riuscire a far interagire i due canali di vendita sia fondamentale, al fine di riuscire ad intercettare quanti più utenti possibili, offrendo loro entrambe le soluzioni con una unica piattaforma. È evidente infatti come il consumatore utilizzi canali online e offline in maniera “alternativa”, in base al risultato che intende ottenere. Una maggiore flessibilità del brand e riuscire a seguire questi mutamenti è alla base per un maggior successo nei prossimi anni.
  3. Interazione con gli utenti:la vera rivoluzione dello shop on line, che per sua natura fino ad oggi non prevedeva una relazione diretta, umana, tra venditore e consumatore. Il prossimo anno, anche in questo aspetto ci potranno essere novità: chi infatti riuscirà a fare “il primo passo” verso gli utenti, e quindi cambiando il metodo e non aspettare più che siano essi a presentarsi, allora avrà sicuramente un vantaggio verso tutti gli altri competitor. In quale modo? Offrendo informazioni chiare e complete, utilizzando strumenti attuali quali live chat o scambiandosi info tramite i social network.
  4. Fidelizzazione: il miglior servizio è riuscire a mantenere il cliente, costa sicuramente meno che doverne conquistarne ex novo. Quindi fidelizzare una serie di utenti, è basilare. Riuscire a non trascurare la propria base di acquirenti fedeli, riservando loro un trattamento speciale e servizi esclusivi, rafforzando così il legame con il brand, dando loro sempre la sensazione di soddisfazione del servizio offerto.
  5. Social commerce: offrire la possibilità al cliente di trovare l’offerta, acquisire informazioni e concludere l’acquisto, restando all’interno del Social Network (come Facebook), rappresenta un servizio molto apprezzato dall’utente, e rappresenta una grande opportunità per i brand. Si potranno adoperare le funzionalità offerte dai social, quali la geolocalizzazione e l’ottimizzazione del proprio pubblico.
  6. Tempi di consegna: il prossimo anno, la battaglia tra i vari venditori sarà anche su questo aspetto, ossia la capacità di offrire un recapito dell’oggetto in tempi strettissimi. Chi riuscirà a dimezzarli, sarà un passo avanti a tutti.
  7. Customer e User Experience: dai dati dei possibili trend futuri, si intende come la Customer Experience e la User Experience siano aspetti fondamentali per la crescita del proprio ecommerce. Prevedere un servizio dedicato, che abbia la capacità di ascoltare e di saper raggiungere la propria clientela, potrebbe rappresentare davvero un enorme punto di partenza al fine di riuscire a conquistare e fidelizzare un numero enorme di clienti, coinvolgendoli in ogni minimo aspetto.

Scopri le migliori soluzioni marketing per il tuo ecommerce: scopri le soluzioni aziendali su misura per te, scopri le migliori strategie e diventa leader nel tuo settore: scopri Consulenza Servizi Web

Contattaci, richiedi un preventivo gratuito


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *