I Feedback e la loro importanza per i siti e-commerce e nel Web Marketing

I Feedback, ossia le recensioni ed i commenti degli utenti, rappresentano oggi senza alcun dubbio un fondamento per determinare o meno il successo di un sito e-commerce, di una attività che punta all’incremento della visibilità del proprio brand e dei propri servizi sul Web.

Oggi, gli utenti si trovano davanti a migliaia di offerte per qualsiasi tipologia di acquisto che si intenda fare, da un semplice articolo, come un capo di abbigliamento, fino ad arrivare a comprare case, prenotare vacanze, scegliere un Albergo rispetto ad un altro.

Secondo le ultime statistiche, oltre il 60 % degli utenti decide e sceglie in base ai commenti rilasciati da altri utenti, sia in base al numero che alla qualità che viene descritta.

Questo perché si cerca, nel giudizio di precedenti fruitori del servizio, particolari e notizie che probabilmente nelle descrizioni inserite non vengono citate.

Quindi, si passa piano piano dal consiglio chiesto all’amico o al parente, rispetto alle loro esperienze, alla ricerca di offerte che possano vantare i migliori commenti, o che abbiano un numero elevato di recensioni:
questo perché un alto numero di fruitori viene associato alla migliore qualità del prodotto o del servizio.

L’e-commerce e la sua affermazione hanno fornito nuovi strumenti, per altro in continua evoluzione, ai clienti già acquisiti, che hanno già effettuato un acquisto, ma anche a quelli potenziali che stanno valutando un acquisto su un determinato sito.

Ed infine fornisce anche strumenti ai venditori per accrescere la propria credibilità sul web:
i feedback dei clienti rendono credibile un venditore ad un ampio e potenziale pubblico di acquirenti.

Il Feedback, quindi, rappresenta la possibilità di superare alcuni ostacoli per le attività di e-commerce, nate per la vendita a distanza, primo tra tutti l’aspetto della “fiducia”, il limite tipico delle vendite indirette, sia che avvengono tramite telefono (in caso di ordini telefonici) o computer (acquisti online).

In tutti questi casi, i commenti e le recensioni possono aiutare ad instaurare una maggiore fiducia verso un determinato venditore.

Tutto questo spiega la grande utilità, se non propria e vera necessità, di implementare sui siti e-commerce spazi ad hoc dinamici ed interattivi, in cui dare la possibilità, anzi invitare i clienti che hanno già effettuato un acquisto, a raccontare la propria esperienza e contribuire al miglioramento della reputazione e delle performance delle vendite.

Vi offriamo qui di seguito alcuni consigli pratici per un’area feedback efficace:

  • Feedback online: offrire una sezione feedback ad hoc sul sito in cui i clienti possano scrivere o pubblicare commenti testuali o anche immagini e video.
  • Facilità d’uso: trovare un cliente disposto a scrivere qualcosa sui venditori, a meno che non sia fortemente insoddisfatto, non è facilissimo.
    Sarà importante quindi offrire un sistema intuitivo, veloce e semplice, incoraggiando quindi gli utenti a lasciare un commento.
  • Richiesta via e-mail: inviare una mail al cliente, qualche giorno dopo la vendita effettuata, attraverso la quale chiedere una recensione.
    Con minimo sforzo informiamo chi non è al corrente di questa opzione attiva sul nostro sito e chi se ne è dimenticato di averne memoria.
  • Valutazioni semplificate: potrebbe essere utile utilizzare sistemi di classificazione dei giudizi standard, basati sull’utilizzo di stelline o puntini, che diano così un voto al servizio.
    Il vantaggio è quello di comunicare in maniera immediata ai clienti, anche ai più pigri che non amano leggere il giudizio espresso.
  • Trasparenza: offrire la possibilità a tutti di poter lasciare i propri commenti, è necessario usare la massima trasparenza, dando spazio anche ai commenti che non siano propriamente lusinghieri, andando ad eliminare quelli ingiuriosi o che non siano veritieri.
    A questi commenti negativi si potrà comunque dare una risposta, andando a spiegare il perché di un determinato evento accaduto.
    Inoltre è provato statisticamente che presentare commenti e recensioni esclusivamente positivi potrebbe risultare innaturale, e dare dubbi a potenziali clienti, ai quali potrebbero apparire non veritieri, ottenendo così un risultato opposto a quello desiderato.
    Ricevere alcuni commenti non positivi è fisiologico, l’aspetto importante è in primis di mantenere il numero dei feedback negativo molto contenuto.
  • Pubblicare commenti veri: evitare, sicuramente, di inserire commenti fasulli, o pagare servizi che offrono questa tipologia di recensioni. Il rischio è di essere scoperti, e quindi di perdere completamente fiducia verso gli utenti, senza la quale sarà poi praticamente impossibile puntare a raggiungere il successo col proprio sito.
  • Utilizzare i maggiori Social Network: questi, difatti, rappresentano una evoluzione nel rapporto tra venditore e potenziale acquirente.
    Rende facile, immediato e diretto il rapporto con i propri clienti o semplicemente per chi manifesta un interesse nei confronti di un’azienda o un prodotto.
    Anche qui eventuali commenti rappresentano Feedback utilissimi, vista anche la grandissima quantità di potenziali lettori ed utenti.
    La facilità di condividere, pubblicare e far girare queste notizie, la possibilità di raggiungere in breve tempo migliaia di visualizzazioni, rappresenta un punto importante ed una innovazione del Web Marketing.

Scopri le soluzioni aziendali di Engol Srl, e scopri come raggiungere il successo grazie alle strategie professionali che Engol Srl offre alle aziende!

Engol Srl, ti accompagna al successo!


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *