How to Set Up Tracking for Multiple Languages In Google Analytics

Importazione degli obiettivi di Google Analytics nel monitoraggio delle conversioni

Quando si tratta di analizzare l’attività dei clienti sul un sito web, Google vi offre due funzioni che possono aiutarvi:

  1. 1.      Gli obiettivi e le transazioni di Google Analytics

Ideale se si è interessati a tutti gli aspetti del flusso dei clienti che visitano un sito e non solo alle conversioni. Può includere conversioni provenienti da sorgenti diverse da AdWords, pertanto consente di monitorare tutto il traffico dei clienti sul sito web.

  1. 2.      Il monitoraggio delle conversioni di AdWords

Ideale se si è interessati solo alle conversioni. Esso infatti a differenza del punto 1 consente di monitorare esclusivamente le conversioni provenienti da sorgenti AdWords.

Da Ricordare:

E possibile utilizzare queste due funzionalità contemporaneamente oppure sola una per volta.

Per avere come obbiettivo finale il monitoraggio del  ritorno sull’investimento (ROI) da AdWords, è necessario essere in g

Per chi non ha mai utilizzato il monitoraggio delle conversioni:

rado di percepire quali parole chiave, campagne e annunci trasportano a conversioni sul vostro sito web. Se si utilizza Google Analytics, è ora possibile importare gli obiettivi nell’ account  AdWords da utilizzare come azioni di conversione. Ciò consente di monitorare il ROI delle campagne AdWords direttamente all’interno del l’interfaccia di AdWords. In passato era necessario installare obbligatoriamente in maniera separata il monitoraggio delle conversioni AdWords per poter utilizzare  questa tipo di  funzionalità.

Una “conversione” avviene quando un visitatore del sito compie un azione desiderata (ad esempio,chiedere un preventivo o effettuare un acquisto). Una conversione è molto simile al concetto di un obiettivo o una transazione in Google Analytics ed è fondamentale per valutare il ROI della vostra spesa pubblicitaria online.

Vantaggi dell’importazione degli obiettivi di Google Analytics

Uno dei vantaggi nell’importare gli obiettivi di Google Analytics in AdWords è la possibilità di utilizzare lo “Strumento per ottimizzare le conversioni”,.

Esso è uno strumento di AdWords basato sull’offerta CPA (Offerta basata sul costo per acquisizione, ovvero un metodo di offerta che permette di comunicare ad AdWords l’importo che si è disposti a pagare per una conversione. Fa parte della funzione Strumento per ottimizzare le conversioni di AdWords, che prevede quali clic hanno probabilità di portare a una conversione ed imposta in automatico l’offerta, per permettere di ottenere il numero massimo di conversioni possibile all’offerta stessa basandosi dul costo per acquisizione che si è specificato precedentemente. L’offerta CPA è ottima perché le offerte sono differenti da un’asta all’altra, questo per consentire di ottenere un maggior numero di clienti che hanno probabilità di intraprendere un’azione su un sito web).

Questa funzione ha dimostrato di aiutare gli inserzionisti nell’ottenere più conversioni con AdWords. Poiché ottimizzare le conversioni rende molto più facile gestire offerte AdWords per massimizzare i risultati.

L’importazione degli obiettivi di Google Analytics nel monitoraggio delle conversioni di AdWords offre alcuni vantaggi, tra cui:

  • Accesso alle conversioni e ai dati Google Analytics correlati ai clic AdWords.
  • Consultazione dei dati sulle conversioni di Google Analytics in AdWords.
  • Possibilità di accedere con lo Strumento per ottimizzare le conversioni ai dati in modo da ottimizzare le offerte e potenzialmente aumentare le conversioni e ridurre i costi.

 

Da Ricordare:

Se si utilizza il monitoraggio delle conversioni di AdWords in una determinata pagina, potrebbe non essere necessario importare le transazioni di Google Analytics.

Se si attivano entrambi, le conversioni potrebbe essere contate due volte.

Vuoi saperne di più?  Contattaci


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *