Marketing su dispositivi Mobile: perché investire in questo campo!

Puntare sul marketing su dispositivi Mobile rappresenta l’investimento maggiormente consigliato da Engol Srl!

Leggendo i dati pubblicati dalle maggiori agenzie di ricerca e statistica del mercato, infatti, si evince senza ombra di dubbio che l’aumento della navigazione internet e le ricerche effettuate su device Mobile, come Smartphone e Tablet, è in costante crescita.

Dalle analisi realizzata sui dati raccolti, l’aumento dell’utilizzo di dispositivi mobile per il 2014 arriva a toccare la quota del 42%, rispetto al 34% dell’anno precedente.

Ciò in quanto, pur restando alto il numero di utilizzo di apparati desktop, come pc e portatili, non si disdegnano tablet e smartphone, sia per tenersi informato che, soprattutto, per effettuare acquisti online.

I dati sono chiari: la navigazione da pc è passata dal 73% del 2013 al 66% del 2014, mentre quella da smartphone dal 25% del 2012 al 34% del 2013, fino al 42% nel 2014.

Mantenendo questi numeri costanti, si può asserire con una certa tranquillità che tra il 2015 ed il 2016 le ricerche e gli acquisti effettuati da mobile supereranno quelle da desktop in maniera definitiva, aprendo scenari che oggi ancora non tutti riescono ad intravedere in maniera globale.

Questa nuova tendenza andrà a rivoluzionare non poco le strategie e le soluzioni marketing che le aziende hanno portato avanti sino ad ora.

Chi di queste non ha ancora provveduto ad attivare servizi per Mobile, in breve tempo rischiano di perdere posizionamento e di conseguenza parte della fetta di mercato che hanno conquistato sino ad oggi.

Di riflesso, le nuove aziende che ambiscono ad entrare con forza nel mercato globale, non potranno non iniziare puntando fortemente su questo campo Engol Srl, Web Agency presente sul mercato con offerte sempre innovative, propone diverse soluzioni e strategie, per permettere alle aziende di restare sempre competitive.

In primis, si consiglia di rivedere i sistemi di navigazione su siti e-commerce online.

Avere uno shop online che non sia raggiungibile da Mobile, sconsiglia l’utenza ad effettuare operazioni di questo tipo.

Le aziende dovrebbero rivedere le proprie configurazioni di commercio in rete ed implementare soluzioni più efficaci, progettate appositamente per chi accede da smartphone e Tablet.

I dati che vengono pubblicati sanciscono difatti che più si punta a pubblicità, ed in generale la presenza, sul Mobile, e maggiori sono le vendite effettuate: il 55% degli utenti infatti ha cliccato un annuncio e il 53% ha completato l’acquisto.

Implementare il Local Search, ossia la geolocalizzazione: è fondamentale per le aziende che presentino punti vendita fisici, riuscendo ad intercettare con questa funzione un numero maggiore di pubblico potenzialmente interessato all’acquisto nel negozio, dopo aver visionato la pubblicità sul Mobile.

Puntare su strategie marketing mirate, come ad esempio avere maggiori contatti con utenti che potrebbero trovarsi potenzialmente non distanti dal punto vendita: selezionare l’utenza profilata, e a questa rivolgersi, incuriosendoli e spingendoli all’acquisto, proponendo sconti o offerte speciali.

Utile sarà l’ottimizzazione delle Campagne ADS: Il 56% degli utenti clicca su un annuncio da mobile se questo è rilevante per un acquisto che hanno già deciso di compiere, e di questi il 50% lo fa perché l’annuncio propone un’offerta o uno sconto interessante.

Ad esempio, in questi casi si possono proporre coupon digitali non appena il consumatore arriva in negozio od offerte a tempo quando fanno una ricerca specifica.

Analisi attenta del proprio Target.

Anche questo è un aspetto fondamentale.

Ad esempio, i dati ci dicono che i giovani dai 18 ai 29 anni utilizzano il mobile 4 volte in più rispetto agli utenti che hanno più di 54 anni.

Le aziende che hanno attività che si rivolgono principalmente ai giovani, devono concentrarsi in particolar modo sul perfezionamento e sull’efficienza del proprio sito mobile, per attirare la loro attenzione ed incrementare le vendite.

Integrazione tra sito Mobile ed App: perfezionare la navigazione mobile del proprio sito, che ha il compito principale di fornire informazioni immediate e utili all’acquirente, e successivamente sviluppare una app per offrire un sevizio aggiuntivo, in modo da incoraggiare i visitatori.

In ultimo, fornire indicazioni geolocalizzate, contatti e mappe è un aspetto che ispira maggiore fiducia nell’utente, che viene invogliato ad effettuare l’acquisto.

Se l’articolo è stato di tuo gradimento, puoi condividerlo sui tuoi Social!

Scopri quali sono le migliori strategie marketing per la tua azienda e per il tuo negozio, scopri come poter ottenere il tuo spazio nel mercato globale della rete: contatta Engol Srl,fai conoscere il tuo Brand e fai aumentare il tuo Business!


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *