Parte III Guida completa di Google Analytics per il monitoraggio e-commerce

In quest’ultima parte andremo a spiegare i vari codici o metodi,che costituiscono la parte più complessa di questa guida,per il monitoraggio  dell’e-commerce. Ma avendo spiegato nelle sezioni precedenti tutti i dettagli di come è costituito nella maniera più fluida possibile,le ultime domande con le corrispettive risposte (spiegazioni) che ci porremo saranno di sicuro meno  complicate da capire nonostante la loro complessità.

Da quali codici di monitoraggio è costituito l’E-commerce?

E’ composto da tre codici/metodi:

1)   _addTrans()

2)  _addItem()

3)  _TrackTrans()

Qual è il metodo _addTrans ?

Questo metodo viene utilizzato per creare transazione del visitatore e per memorizzare tutte le informazioni sulla transazione.

Sintesi: _addTrans (OrdineID,Nome Negozio, totale, tasse, trasporto, città, stato, nazione)

Esempio: 

Google Analitycs metodo add trans

  Hai bisogno di fornire i valori per tutti i parametri di _addTrans?

Sì. Anche se alcuni dei parametri hanno il valore vuoto.

Come posso lasciare il valore di un parametro vuoto?

Basta non aggiungere niente nelle virgolette. Per esempio:

Google Analitycs metodo add trans parametro vuoto

 Qual è il metodo _ addItem ?

Questo metodo viene utilizzato per aggiungere voce al prodotto acquistato nella transazione del visitatore. E per memorizzare tutte le informazioni su ogni elemento  del prodotto (SKU unico prodotto).

Sintesi: _ addItem (ID ordine, Prodotto SKU,Nome Prodotto,Categoria Prodotto,Prezzo Prodotto,Quantità)

Esempio:

Google Analitycs metodo add_item

 Bisogna fornire i valori per tutti i parametri di_addItem?

Sì. Anche se alcuni dei parametri hanno valore vuoto.

 
Quale parametro del metodo _addItem  associa una voce di prodotto ad  una transazione?

Ordine ID

Quali parametri non possono essere lasciati vuoti nel metodo _addItem?

  1. Ordine ID
  2. Codice Prodotto (SKU)
  3. Nome Prodotto
  4. Quantità Prodotto

Quale vantaggio c’è nel fornire il valore al parametro “nome del prodotto” nel metodo _addItem?

Fornendo il valore è possibile associare le entrate con il nome del prodotto. Se non si specifica questo valore, non sarete in grado di vedere il ricavato generato  dalla vendita di quel particolare  prodotto in Google Analytics Product Performance.

Qual è il metodo _trackTrans?

Questo metodo viene utilizzato per inviare tutti i dati e-commerce al server di Google Analytics. I dati vengono inviati tramite file _utm.gif invisibili. Questo file viene richiesto una sola volta per la transazione di ogni visitatore e per ogni articolo unico (SKU del prodotto) nella transazione. Quindi, se ci sono quattro elementi univoci nella transazione di un visitatore (cioè una persona ha acquistato 4 prodotti unici in un’unica transazione), poi ci saranno 5 richieste di file di _utm.gif.

Sintesi: _gaq.push([‘_trackTrans’]);

Note: Il metodo _track Trans,dovrebbe sempre essere utilizzato dopo: i metodi _trackPageView,  _addTrans() e _addItem().

Esempio di codice di monitoraggio e-commerce.

GA esempio codice di monitoraggio

Quando i dati dell’ E-commerce nel monitoraggio del commercio elettronico può causare problemi?

Può causare problemi se si fornisce un’identificatore di valuta (come $, £, €, ecc) o le virgole (per separare i numeri) nei campi numerici dei metodi _addTrans o _addItem. Per esempio:

GA esempio codice di monitoraggio problemi

Qual è la differenza tra il codice di Google Analytics tracking (GATC) e il codice di monitoraggio E-commerce?

Il GATC invia i dati delle pagine di visualizzazione per il server di Google Analytics (tramite il file _utm.gif invisibile). Mentre il codice di monitoraggio invia i dati e-commerce di Google Analytics Server (tramite il  file _utm.gif invisibile)

Dove si aggiunge il codice di monitoraggio e-commerce in una pagina web?

È possibile aggiungere il codice di monitoraggio e-commerce subito dopo la seguente riga nel codice di tracciamento di Google Analytics:

_gaq.push ([‘_trackPageview’]);

Come posso usare l’e-commerce di riferimento in Google Analytics?

Step 1:Configurare il software carrello della spesa in modo che possa inviare i dati de-commercio al server di Google Analytics.

Step 2: Aggiungere il codice di monitoraggio e-commerce a Google Analytics  e alcuni script del server come (PHP, ASP, ecc),alla tua pagina di ricevuta carrello spesa (in genere il ‘grazie’ pagina).

Step 3: Abilitare il report  e-commerce del tuo profilo Google Analytics. In maggiori dettagli qui.

Come funziona il monitoraggio E-commerce?

come funziona il codice di monitoraggio ecommerce

 

Step 1: Un visitatore completa una transazione.

 Step  2: Il  tuo server elabora la transazione (verificanfa i dettagli della carta di credito, invia mail di conferma, ecc)

 Step 3: Il tuo server crea una pagina di ricevuta

 Step 4: il tuo  server inserisce i dati e-commerce in Google Analytics ‘javascript della pagina di ricevuta

 Step 5: Il server invia pagina di ricevuta al browser del visitatore

 Step 6: non appena la pagina viene caricata nel browser del visitatore, GATC chiama i seguenti metodi uno dopo l’altro:

 1. GATC chiama il metodo _trackPageview  per inviare i dati della pagina di visualizzazione per server di Google Analytics.

 2. GATC chiama il metodo _addTrans per recuperare tutte le informazioni sulla transazione del visitatore..

3. GATC chiama il metodo _addItem  per recuperare tutte le informazioni su ogni elemento prodotto unico nella transazione del visitatore..

4. GATC infine chiama il metodo _trackTrans per inviare tutti i dati e-commerce (dati delle transazioni di dati + voce) al server di analisi di Google tramite file _utm.gif invisibile.

 

Il mio server come inserisce i dati e-commerce web in JavaScript di Google Analytics?

Per inserire i dati di e-commerce è necessario aggiungere uno script lato server (come PHP) per il carrello dello shopping nella  pagina di ricevuta. Questo script dovrebbe recuperare automaticamente i dati e-commerce dal tuo software di carrello e compilare i campi dei metodi _addTrans  e _addItem .Ad esempio, ecco come il vostro codice di monitoraggio e-commerce può apparire se si utilizzano script PHP:

<?php

If($_SERVER[SCRIPT_NAME]==/thank-you.php”) {

?>

_gaq.push([‘_addTrans’,

‘<? = $orders[‘order_id’]?>’,

‘<? = $orders[‘store_name’]?>’,

‘<? = $orders[‘total’]?>’,

‘<? = $orders[‘tax’]?>’,

‘<? = $orders[‘shipping’]?>’,

‘<? = $orders[‘city’]?>’,

‘<? = $orders[‘region’]?>’,

‘<? = $orders[‘country’]?>’,

]);

<?php

for ($i=0;$n=sizeof($products_array);$i<$n;$i++) {

?>

_gaq.push([‘_addItem’,

‘<? = $orders[‘order_id’] ?>,

‘<? =$products_array[$i][‘sku’] ?>’,

‘<? =$products_array[$i][‘name’] ?>’,

‘<? =$products_array[$i][‘category’] ?>’,

‘<? =$products_array[$i][‘price’] ?>’,

‘<? =$products_array[$i][‘quantity’] ?>’,

]);

Nota: Non utilizzate questo codice di monitoraggio e-commerce sul vostro sito web. È solo un esempio,non è un codice completo.

Ogni volta che il server elabora una transazione, il codice lato server popola i campi del metodo _addTrans  con i dati della transazione recuperati dal vostro software carrello della spesa. Per ogni voce di prodotto unico (cioè prodotto SKU) nella transazione del visitatore, il codice lato server popola i campi del metodo _addItem  con i dati di elementi recuperati dal vostro software carrello della spesa.

Bisogna aggiungere codici di monitoraggio e-commerce speciali per le pagine web sicure (https://)?

No,se si utilizza ga.js. come codice di monitoraggio.

Nota: Il GATC standars può  rilevare automaticamente quando si utilizza il protocollo ‘https’.

Google Analytics può monitorare i dati di un carrello su un’altro dominio o sottodominio?

Si, per maggiori dettagli fare riferimento al post How cross domain tracking works in Google Analytics.

 


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *