Perchè Creare un Blog per il Tuo e-Commerce?

Se non hai un blog per il tuo sito di e-commerce, stai perdendo una grossa quantità di soldi. Stiamo parlando di quantità superiori al 70%.

Potrebbe sembrarti che avere un blog sia uno spreco di tempo e risorse: devi scrivere degli articoli, o trovare qualcuno che li scriva per te e retribuirlo.

In realtà si tratta di un investimento piuttosto proficuo, specialmente nel lungo termine (ovviamente a patto di fare le cose come si devono).

Ecco come un blog può aiutare il tuo e-commerce:

 

Trascritto del video

Perchè dovresti avere un blog per il tuo sito di e-commerce?
Avere un blog potrebbe sembrare uno spreco di tempo ed energie, ma in realtà, se analizziamo la questione in profondità ci accogeremo che si tratta di un ottimo investimento, soprattutto nel lungo termine.

Un primo ottimo motivo per avere un blog è il poter rispondere alle domande dei tuoi potenziali clienti. Se per esempio con il tuo sito di e-commerce vendi iphone e ti senti spesso chiedere se è meglio un iphone o un qualsiasi smartphone con Android, potresti rispondere a questa domanda, e quindi chiunque scriva questa domanda su Google potrebbe arrivare al tuo sito e quindi potrebbe essere un potenziale acquirente.

Un’altra ottima ragione per avere un blog è la possibilità di descrivere meglio i tuoi prodotti.
Con un sito di e-commerce puoi si descrivere i tuoi prodotti, ma hai poco spazio mentre con un blog puoi scrivere degli interi articoli a riguardo; quindi, mentre sul sito di e-commerce ci sarà giusto la scheda tecnica, sul tuo blog potresti scrivere articoli molto dettagliati.
Per esempio, supponiamo che tu venda macchine fotografiche; potresti fare un articolo sul tuo blog dove spieghi quale macchina fotografica è meglio per fare dei videoclip e quale macchina fotografica è meglio per fare delle interviste, per esempio.

Grazie ad un blog puoi fare dei tutorial e quindi meglio spiegare come usare i tuoi prodotti.
Se per esempio vendi dei cosmetici sul tuo sito di e-commerce potresti fare dei tutorial sul trucco.

Un ottimo modo di usare il tuo blog è quello di fare delle comparazioni tra i tuoi prodotti e quelli della concorrenza.
Potrebbe sembrarti sciocco e potresti pensare “perchè mai dovresti parlare della concorrenza?”, ma in realtà è qualcosa di veramente efficace.
I tuoi potenziali clienti faranno sicuramente delle comparazioni, quindi è meglio che tu prenda il controllo e quindi faccia le comparazioni in base a quello che stabilisci tu, piuttosto che le facciano poi loro e le stabiliscano completamente loro. Ovviamente le comparazioni devono essere oneste e genuine.

Tutto quello di cui abbiamo parlato fino ad ora, ed anche molto altro, può essere ricondotto fondamentalmente a due motivi per cui vuoi avere un blog: il primo motivo è un incremento nel traffico e il secondo motivo è un incremento nei clienti.

Ti consiglio di leggere l’articolo fino in fondo, perchè ci sono dei dati davvero interessanti.

L’avere un blog influenza pesantemente sia il traffico di un sito web che le sue vendite.
È ovvio capirne il motivo: più pagine appartengono ad un sito web e più probabilità ci sono che qualcuno vi arrivi; più pagine ricche di contenuto si hanno, più i visitatori saranno disposti a tornare sul sito web (processo che alla lunga porta queste persone a comprare).

Come un Blog Influenza Traffico e Leads di un Sito

Ora questi potrebbero sembrarti solo dei concetti astratti, seppur dei bei concetti, ecco perchè sono sicuro che troverai interessanti i dati di Hubspot.

Secondo il loro report, un sito che ha da 51 a 100 blog post riceve il doppio del traffico di un sito con 10 blog post o meno.
Le cose si fanno ancora più interessanti se si hanno da 101 a 200 blog post: in questo caso il traffico è più del triplo di quello che si avrebbe con meno di 10 blog post.
Sarai sorpreso di sapere che con più di 200 articoli i numeri sono davvero allettanti: il traffico, in questo caso è quasi 6 volte quello che si avrebbe con meno di 10 articoli.

Sono sicuro che questi numeri ti siano d’aiuto nel capire la vera influenza che un blog possa avere sul tuo ecommerce.
Ma questa è sola una parte della scena.
Infatti nello studio viene evidenziato anche come un blog influenzi le leads.

Analogamente a quanto avviene per il traffico, avere un blog con molti articoli aumenta significativamente il numero di leads. I numeri sono molti simili a prima, quindi evito di riportarli qui.

Conclusione

In definitva, l’avere un blog ha un grosso impatto positivo sui risultati ottenibili da un e-commerce, per cui crearne e curarne uno ne vale sicuramente la pena e l’investimento.

Nel prossimo articolo, parlermo meglio di quali tipi di articoli possono essere utili al tuo sito di e-commerce e perchè.

Se ti è piaciuto questo articolo, sarebbe fantastico se volessi condividerlo su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn. Grazie!