Posizionamento motori ricerca

Posizionamento motori ricerca – 5 consigli utili.

Rendere il vostro sito popolare richiede molto più lavoro di quanto voi immaginiate. Ci sono però delle regole d’oro che potete seguire per rendere il vostro sito visibile per chi cerca localmente i vostri prodotti e servizi.

Le ricerche locali non sono neanche lontanamente così competitive come quelle rivolte al mercato globale. Con questi consigli veloci e gratis sarete in grado di migliorare nettamente il vostro posizionamento motori ricerca e quindi sbaragliare la via dei vostri concorrenti.

1. Iscrivetevi a Google Places. Google è il primo motore di ricerca in assoluto sia in USA che nel resto del mondo. Almeno il 60 % di tutte le ricerche vengono effettuate mediante Google

2. Iscriversi a Google Places significa molto non solo in termini di posizionamento motori ricerca ma aiuterà le persone a conoscere più profondamente la vostra azienda, provate ad es. fisioterapista Milano e vedrete comparire tutta la lista di fisioterapisti presenti nella città di riferimento,

3. Aggiungere programmi analitici al vostro sito vi permetterà di tracciare le attività del vostro sito. Sapere quello che fanno le persone sul vostro sito vi permetterà di migliorarlo notevolmente.

4. Esaminate tutti i titoli delle vostre pagine. Sono dati molto importanti per il posizionamento motori di ricerca. I titoli generici come “home page o benvenuti” non dicono nulla ai motori di ricerca. Il titolo inoltre non deve essere più lungo di 65 caratteri e deve contenere la parola chiave del vostro sito.

5. Per meglio sfruttare il posizionamento motori ricerca iscrivetevi ad altre directories locali come

o Yahoo!
o Lycos
o Pagine Gialle

Inoltre, per un buon posizionamento motori ricerca, cercate delle directories specifiche per la vostra attività . Quasi tutti i settori hanno delle directories specifiche e non dovreste aver problemi a trovarle.