Posizionamento nei primi motori di ricerca

Posizionamento nei motori di ricerca

In questo articolo andremo a spiegare cos’è il posizionamento e quali tecniche utilizzare per essere primi nei motori di ricerca.
Innanzitutto cerchiamo di capire cosa sia il “Posizionamento” e a cosa servono i “motori di ricerca”:

1)     Per posizionamento si intende un insieme di tecniche o strategie che hanno l’obiettivo di migliorare la posizione di un sito web nei risultati delle ricerche dei motori di ricerca. E’ una tecnica che rientra nelle strategie di search marketing, il marketing applicato ai motori di ricerca e dedicato agli utenti di tali servizi che andremo a spiegare successivamente.

L’obiettivo principale del Servizio di Posizionamento è aumentare la visibilità di un sito web, finalizzato ad ottenere il massimo numero di visite.

2)     I motori di ricerca (in inglese search engine) sono strumenti per mezzo dei quali è possibile ricercare alcuni termini (parole) all’interno di una grande quantità di siti web. In seguito ad una ricerca, i motori di ricerca riportano una lista di siti che contengono i termini cercati. Essi sono uno degli strumenti migliori per acquisire un’alta visibilità su Internet, in quanto consentono di veicolare gli utenti proprio verso i siti di interesse. Il traffico che ne deriva rappresenta quanto di meglio ottenibile per ciò che riguarda quantità e qualità dei contatti sviluppati. I motori di ricerca vengono utilizzati proprio per selezionare, in mezzo a milioni di pagine, quelle di proprio interesse. Per questo motivo gli utenti derivanti dai motori di ricerca sono sicuramente interessati ai contenuti che gli vengono mostrati e, di conseguenza, fruitori chiave del nostro sito.

Detto ciò ecco alcune dei requisiti per ottenete un posizionamento di successo:

  • Chiarezza: La proposta deve comunicare un target facile da capire e da ricordare
  • Coerenza: La proposta deve essere non solo chiara, intuitiva ed incisiva ma soprattutto deve rimanere e perdurare nel tempo
  • Competitività: Il consumatore deve percepire che la proposta (servizio o prodotto)  sia vantaggiosa rispetto  hai competitor

 

I professionisti e le aziende che si occupano di posizionamento sui motori di ricerca possono usare diverse tecniche.

Le principali tecniche da valutare per essere PRIMI nei MOTORI DI RICERCA sono:

 

Ottimizzazione del sito.

  • Black hat SEO: E’ una tecnicha che mira ad aumentare in maniera artificiosa i valori di un sito internet. Sfruttando  alcune caratteristiche degli algoritmi utilizzati dai motori di ricerca per cercare di “imbrogliarli”, sii possono creare contenuti di bassa qualità ma fatti su misura per tale algoritmo, ottenendo risultati immediati. ( Questa tecnica non va a garantire un effetto duraturo, infatti è quasi sempre sconsigliata dai professionisti del mestiere)
  • White hat SEO: è invece la versione angelica poiché esso impiega solo tecniche, come raccomandato – o almeno, non impedito – da parte dei motori di ricerca e le loro linee guida in continua evoluzione, che hanno come obiettivo il genuino miglioramento della struttura, per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e dei motori di ricerca. Anche se per i  risultati sotto forma di maggiore traffico e profitti più elevati sono necessari da tre mesi ad un anno. (Queste tecniche difficilmente portano alla penalizzazione o all’essere banditi dai motori di ricerca).

Marketing sui motori di ricerca

Il Search engine marketing (SEM) conosciuto anche come search marketing, è il ramo del web marketing che si applica ai motori di ricerca, ovvero comprende tutte le attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web. E’ un insieme di metodologie utilizzate per  il raggiungimento di obiettivi di marketing, come ad esempio il miglioramento del posizionamento di un sito all’interno delle pagine dei motori di ricerca per facilitarne la reperibilità attraverso le ricerche online.

Il search engine marketing si riferisce anche alla professione svolta dai consulenti che conducono progetti di ottimizzazione per i motori di ricerca sui siti dei propri clienti o pianificano campagne di keyword advertising (pubblicità calibrata sulle parole chiave).

Le attività svolte nel posizionamento sui motori di ricerca sono molteplici elenchiamo qui di seguito le più note che spigheremo nel prossimo articolo.

  1. 1.    Analisi del sito e dei concorrenti
  2. 2.    Ottimizzazione delle pagine web.
  3. 3.    Link popularity


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *