Quanto costa un sito web? Scopri le risposte di Consulenza e servizi Web

Quanto costa un sito web? 

Consulenza e Servizi Web, prova a fare il punto sulla questione.

Per determinare il costo di un Sito, è necessario da subito stabilire quali sono gli scopi e gli obiettivi che si intendono raggiungere!

Esiste una forbice di prezzi, che oscilla tra poche centinaia di euro a diverse migliaia.

Una tale differenza è data dalla considerazione che “sito” è un nome generico che indica un insieme di pagine web, ma non ne spiega affatto la qualità, le funzionalità, le caratteristiche e le potenzialità.

Possiamo quindi porre il paragone tra un “sito statico” ed un “sito dinamico amministrabile”.

Il Sito Statico è formato dalle sole pagine utili a rappresentare un’azienda ed i suoi servizi, come una semplice vetrina sul web.

È la forma più a basso costo, in quanto non necessita di particolare gestione da parte del proprietario, in quanto gli aggiornamenti vengono effettuati dal webmaster.

Il prezzo di un “sito statico” o “vetrina”, economico, varia in base alle pagine di cui è dotato il sito.

L’architettura standard prevede almeno cinque pagine base:

home page, (pagina di “accesso” al sito) da cui si può accedere a tutte le altre pagine;

pagina del “chi e dove siamo”, la pagina dedicata ai contatti dell’azienda.

Troveremo quindi la pagina in cui dovranno essere riportate le indicazioni di legge circa la politica che adotterete sulla privacy dei vostri visitatori e le condizioni d’uso a cui è sottoposto il vostro sito.

L’ultima pagina da realizzare sarà dedicata alla presentazione dei prodotti o dei servizi offerti.

Il “Sito dinamico amministrabile”, è caratterizzato dalla elevata frequenza dell’aggiornamento dei contenuti.

Ad esempio, i prodotti proposti potrebbero non essere più disponibili, potreste voler scrivere una sorta di schedario con gli appunti del lavoro quotidiano, o voler cambiare i prezzi dei vostri servizi ogni giorno…

Quindi, se si avrà la necessità di aggiornare frequentemente i dati, il sito dovràprevedereuna sezione dedicata (parte amministrativa) con la quale potrete apportare modifiche ai contenuti in ogni momento ed in piena autonomia senza bisogno di conoscere alcun linguaggio di programmazione.

Parliamo quindi di siti definiti “dinamici”, dotati di CMS, ossia un sistema di gestione dei contenuti del sito, che offre il vantaggio di permettere una gestione del sito totale.

In questo caso il costo della realizzazione e gestione di un portale di queste caratteristiche sarà più elevato, tenendo presente anche l’impegno ed il tempo che si andrà a riservare per il singolo sito.

Il passo successivo, sarà di decidere se il sito avrà la funzione di supportare solo i clienti già acquisiti, oppure se dovrà avere l’obiettivo di calamitarne di nuovi, utilizzando le risorse che Internet mette a disposizione. Se vogliamo che il nostro sito web venga “trovato”, allora dovremo riuscire a farlo “piacere” ai motori di ricerca affinché lo propongano ai lettori.

Possiamo dire che un sito è ben posizionato se viene individuato tra i risultati delle prime tre pagine.

Senza entrare nello specifico del “posizionamento” e delle attività utili per ottenerlo, ci interessa precisare che il prezzo per “primeggiaresui motori di ricerca varia, e di molto, a seconda di quanti concorrenti sono interessati ad essere “trovati” per specifiche parole chiave.

Utile sarà leggere altri articoli apparsi sul Blog di Consulenza e Servizi Web, da dove reperire informazioni utili ed i servizi che vengono offerti, per “posizionare” al meglio il proprio portale.

S’intende che anche questo servizio può rappresentare un costo per l’azienda.

Una volta realizzati i codici del sito abbiamo bisogno di uno spazio web (hosting) e di un nome (dominio) per pubblicarlo sul web:

il primo ospiterà fisicamente i codici del sito, l’altro serve per identificarlo univocamente sulla rete.

Le principali caratteristiche sono lo spazio disponibile, la banda e le caratteristiche tecniche: questi fattori condizionano il prezzo.

Possiamo dire che il prezzo dipende dalla “grandezza” del sito, dalle caratteristiche della macchina (server) su cui verrà “alloggiato” e da quanti visitatori deve poter “accogliere” giornalmente.

Per la realizzazione di quanto su specificato, la gestione ed il posizionamento, Consulenza e Servizi Web propone servizi di qualità:

visita il nostro sito per scoprire le soluzioni che offriamo alle aziende!!


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *